Skip to content

Blog

I Giardini della Reggia di Caserta

I Giardini della Reggia di Caserta sono stati  proclamati nel 2010 i più bei giardini storici d’Italia.
Come puoi leggere nell’articolo dedicato agli interni del palazzo reale di Caserta, la loro infinita bellezza attira innumerevoli turisti ogni anno che, dopo la visita agli appartamenti reali, possono godere di una rilassante passeggiata tra i prati del Re.

I Giardini Reali di Caserta sono il polmone verde del progetto architettonico di Luigi Vanvitelli. Si distendono per ben 120 ettari e sono caratterizzati da uno stile a metà strada tra il barocco e il neoclassicismo che ritroviamo anche negli interni del Palazzo Reale.

La presenza delle diverse fontane aiuta a dirigere lo sguardo sia verso la fine dei giardini che verso la Reggia a seconda del punto di osservazione, creando una sorta di “effetto telescopio” mentre la si guarda in lontananza. Una vista realmente mozzafiato.

Camminando lungo tutti i giardini incontriamo fontane e cascate in alternanza, ognuna dedicata ad una storia della mitologia o caratterizzata da un significato ben preciso.
Tra le straordinarie opere troviamo: la Castelluccia, la Peschiera Grande, la fontana Margherita o del canestro, la Peschiera superiore alimentata dalla Cascata dei delfini.
Molto famose sono anche le fontane di Eolo e di Cerere con statue di delfini e tritoni.
Proseguendo vediamo la fontana di Venere e Adone ed infine la Grande Cascata detta anche fontana di Diana.

Questa fontana infatti racconta la storia di Attone che, uscito a caccia, vide Diana mentre faceva il bagno. Diana allora, adirata, trasformò attone in un cervo che venne poi sbranato dai suoi stessi cani da caccia. Guardando questa meravigliosa opera d’arte, sembra che le statue e l’acqua stessa mettano in scena questo avvenimento. Spettacolare!

A lato della Grande Cascata si trova il  Giardino Inglese, realizzato nel 1782 su richiesta di Maria Carolina che sembra l’abbia finanziato con i suoi soldi il progettista Andrew John Graefer chiamato da Lord Hamilton.

Una volta varcato l’ingresso, sembrerà di entrare in un’altra epoca: sentieri romantici, specie esotiche di piante e fiori, piscine e cascate sono in grado di far emozionare turisti di ogni età.
E ancora, ruderi ornati da statue, laghetti, viali, sentieri, statue provenienti dagli scavi di Pompei, la Venere inginocchiata su una roccia al centro di un laghetto creano un ambiente dal fascino senza tempo. 

Attenzione che il percorso dalla Reggia ai Giardini Inglesi si estende per qualche km e, soprattutto in andata, è in salita. Quindi se vorrai fermarti per una pausa caffè cogli al volo l’occasione quando incontri le food court situate all’inizio e alla fine delle cascate: ne troverai una all’interno dell’edificio, appena prima di entrare nel parco, e l’altra vicino al Giardino Inglese. Lungo i viali che portano alla sommità del parco troverai delle panchine dove riposarti ogni volta che vorrai.

Ricorda anche che, a causa delle normative AntiCovid, bisognerà prenotare l’ingresso alla Reggia sulle fasce orarie disponibili dal sito ufficiale https://www.ticketone.it/artist/reggia-caserta/.

 

Come arrivare alla Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta è ben collegata a Napoli, quindi la si può raggiungere utilizzando comodamente l’automobile.
Puoi anche scegliere di viaggiare con i mezzi pubblici, arrivando alla stazione di Caserta in treno dato che dista pochi minuti a piedi dalla Reggia. In questo caso però, fai attenzione alle tabelle orarie di arrivo e partenza dei treni e considera che una visita completa alla Reggia può durare dalle 4 alle 6 ore.

Se invece scegli di raggiungere il Palazzo Reale in auto, viaggia con noi: i transfer privati NapoliNCC ti porteranno dove preferisci, con orari flessibili ed un driver professionista a tua disposizione.
Se vuoi visitare la Reggia di Caserta, puoi anche scoprire i servizi offerti da Shore Excursion – Tours & Experiences: possiamo organizzare per te anche un tour privato adatto alle tue esigenze.
Contattaci e definiamo insieme la soluzione migliore per te!